@Pablo si si...inizia a prenderti una multa pari allo stipendio di un mese e fai il carico di sdegno popolare, poi fai pure ricorso. ;)

@Pablo si vabbè, uno lo legge pure, ma poi?

Quando Conte dice "ci assumiamo la responsabilità" intende: "visto che siete un branco di coglioni, vi dico che mi assumo la responsabilità così mentre vi distruggo aumento anche il consenso popolare di chi vuole l'uomo forte e al bar può rispondere: però si sta assumendo la responsabilità."

Una responsabilità senza conseguenze non è responsabilità, così come l'infrazione di una legge senza conseguenze non è l'infrazione di ...

@Pablo ...una legge.

Ti ringrazio per i preziosi riferimenti (ho scaricato l'img), ma dobbiamo renderci conto che siamo uno dei paesi più corrotti al mondo, fatti alla mano, almeno dagli anni di piombo.

E' cosa buona è giusta condividere e ricordare alle persone che esiste ancora un minimo di stato di diritto, ma in tutta onestà, non credo che questo ci possa salvare da noi stessi (inteso come società civile).

@Simeone se non iniziamo a svegliare le persone, non ne usciremo fuori...

@Pablo si, ma ricordiamoci che non sono riusciti a farlo mesi di lockdown, manifestazioni in piazza senza contagi (vedi la vittoria della coppa Italia freschi di fase 2) e le comprovate incoerenze giornalistiche del mainstream...

Capisco le buone intenzioni, ma bisogna iniziare anche a capire che non si tratta di svegliare qualcuno, ma di modificare l'approccio col quale si decodifica il mondo che ci circonda. Un lavoraccio immane senza concrete consolazioni soggettive...

@Pablo ... al fin della fiera è pure logico che una società che ha scelto di rinnegare il passato e fregarsene del futuro, accetti il comodo trittico causa-effetto-soluzione

Il discorso sembra disfattista, ma vuole esser il contrario, bisognerebbe ricostruire dalle basi. Per questo critico un pò questo improvviso "l'attaccamento alle leggi", è una cosa vuota, se si considera ad esempio che le P degli scandali sono arrivate a..5?

Sono mezzo di "resistenza"
e ok, ma non ci salveranno le leggi.

@Pablo
Come affermare il diritto della ragione in un manicomio generalizzato? Questo è il problema.

@Lucrezia_46 @Pablo ciao, ho dato uno sguardo alla legge 152/1975, che all'art.5 (il 152 consigliatomi non esiste) specifica "senza giustificato motivo", cosa esistente in stato di emergenza

La 155/2005 invece ha solo un articolo e rimanda alla legge antiterrorismo 144/2005, nella quale, a una prima occhiata veloce, non sembra esserci nulla a proposito dei volti coperti.

normattiva.it/atto/caricaDetta

normattiva.it/atto/caricaDetta

almeno in questa sede, cerchiamo di non essere troppo superficiali...

@Pablo @Lucrezia_46

"... tranne nelle epoche e con l'osservanza delle condizioni che possono essere stabilite dall'autorità locale di pubblica sicurezza con apposito manifesto."

Se non lo è uno stato di emergenza pandemica...

@Simeone @Lucrezia_46 se leggi la costituzione, trovi scritto che lo stato di emergenza si proclama in stato di guerra, un dpcm non è superiore alla legge, a quanto mi risulta mon non siamo in Guerra...

@Pablo @Lucrezia_46 lo so, la Costituzione dice tante belle cose di cui ci infischiamo da decenni e che non si insegnano neanche più a scuola ormai, per questo basta dire due stronzate in tv e siamo diventato ufficialmente un regime oligarchico

Non sò se conosci Francesco Carbone...è un esempio concreto del valore che il popolo italiano, dà alle leggi e alla Costituzione oggi

La Costituzione è un libro come gli altri se non pretendiamo che venga rispettata SEMPRE e in TUTTI i suoi punti

Sign in to participate in the conversation
Byoblu Social

Il social network libero di Byoblu, open source, decentrato e federato.