L’ISTAT e la Croce Rossa hanno avviato i test sierologici necessari a capire quante persone hanno sviluppato gli anticorpi contro il virus. Ma il decreto legge che autorizza queste analisi prevede anche il trattamento dei dati genetici senza che il cittadino possa esprimere un consenso informato al trattamento di questi dati ultrasensibili. Quali sono i rischi? Risponde su il senatore Saverio De Bonis, autore di un emendamento al decreto legge.
go.byoblu.com/TuttiSchedati

C'è chi vuole regalare il Paese a istituzioni, investitori, e speculatori esteri, con il Mes e il Recovery Fund, e chi vuole consegnarlo agli italiani, facendo tre semplici cose. Ve le raccontano Fabio Conditi e Giovanni Zibordi su @byoblu, a
youtube.com/watch?v=3L1wjRjZS6

Su @byoblu stasera si parla di economia e di svuotamento della democeazia con Alberto Micalizzi e Giuseppe Palma youtu.be/iHM9fdbsvUw

Quella del Piano Colao? "La peggiore risposta alla crisi mai pensata fin'ora". Torna un @ValerioMalvezzi più carico che mai su @byoblu : go.byoblu.com/MalvezziVsColao

"Il virus esiste, ma è utilizzato come metodo di governo politico: l'ordine liberista si fonda sulla crisi e rende così politicamente accettabile ciò che non lo è. Ecco cos'hanno fatto". Diego Fusaro in PREMIERE stasera alle 21.30 su Byoblu: go.byoblu.com/PandemiaMetodoDi

“L’essere umano ha cambiato Dio con un altro dio, il denaro. La nostra vita è tutta occupata ad accumulare ricchezza materiale, si vuole tutto e subito”. Parla così Romano Madera, filosofo e psicanalista di scuola jungiana, a . go.byoblu.com/DioDenaro

Esiste davvero un Piano d’azione nazionale per il controllo del virus? Cos’è questo progetto messo a punto negli Stati Uniti dalla Fondazione Rockefeller? Si tratterebbe di un grande piano economico e politico basato sul governo delle pandemie: “una vera e propria economia della paura” spiega Manlio Dinucci. Quale agenda stiamo seguendo, realmente, oggi? Quella di Giuseppe Conte, o quella dei Rockefeller? Segui l’intervista su
go.byoblu.com/PianoRockefeller

Tra l’eseguire un ordine e la propria coscienza spesso il limite è molto sottile. Tale confine si è spesso confuso in questi mesi, per questo il sito Poliziotti.it ha deciso di pubblicare una lettera in cui denuncia l’esagerazione nei controlli indiscriminati. “Mi rifiuto di mettere le mani nella busta della spesa dei miei concittadini, per controllare cosa hanno comprato e quanto hanno speso” spiega Salvatore Baiocchi, ideatore del sito.
go.byoblu.com/SalvatoreBaiocch

“Chi suggerisce che Nino Di Matteo non debba occupare posti strategici per combattere la mafia?”, a chiederlo il giornalista Giorgio Bongiovanni, direttore di Antimafia Duemila. Le considerazioni di Bongiovanni partono dalla vicenda che ha visto protagonista il magistrato Nino Di Matteo e il ministro della giustizia, Alfonso Bonafede.
go.byoblu.com/DiMatteoEBonafed

Bannati e censurati di tutto il mondo unitevi! Da oggi chiunque abbia subito una “ingiustificata” censura o ban da parte di Facebook, Instagram, Twitter e Youtube, può denunciarlo in un sito lanciato dalla Casa Bianca. Il sito – che al momento è bloccato per sovraccarico – chiede agli utenti di fare uno screenshot e linkare il materiale che è stato pubblicato e censurato.
go.byoblu.com/TrumpVsCensura

La ricetta anticrisi di Oscar Farinetti, inventore della catena Eataly, sarebbe una nuova patrimoniale sul modello di quella del 1992 promossa da Giuliano Amato con il prelievo forzoso nei conti correnti degli italiani. Lo dice in un’intervista a Il Fatto quotidiano. Proposta a cui risponde lapidario il magistrato Luciano Barra Caracciolo, presidente di sezione del Consiglio di Stato, in un’intervista su Byoblu.
go.byoblu.com/Patrimoniale

DIRETTA PREMIERE ALLE 20.30. Cos'è successo a Dario Musso? Che ne è stato di lui dopo 11 giorni? Quello che è successo a lui potrà succedere a chiunque oserà manifestare il proprio dissenso? Ne parliamo a con suo fratello Lillo Massimiliano Musso, con Pietro Lo Miglio e con Cesare Sacchetti. Alle 20.30, non mancate! youtube.com/watch?v=uq_myiubtV

Si è presentato ai cittadini come l’avvocato del popolo, ma Conte, nel gestire questa emergenza, sembra essersi dimenticato del Diritto e soprattutto che le guarentigie costituzionali non si possono trattare come un inutile orpello. A ricordarglielo ci hanno pensato più di 200 colleghi che hanno deciso di scrivere una lettera al Presidente - avvocato. Fabrizio Arossa e Ugo Mattei su
go.byoblu.com/LetteraAConte

Un italiano, Dario Musso, è in TSO da giorni senza che la famiglia possa avere spiegazioni. Girava con un megafono per la città, lanciando messaggi di scetticismo sulla pandemia, ma non mostrava alcun segno di squilibrio mentale e nessuna pericolosità fisica. È stato circondato dalle forze dell'ordine e da tre uomini in camice bianco che l'hanno sedato e portato via. Chiediamo informazioni ufficiali. Su
go.byoblu.com/DarioMusso

Per la Caritas non ci sono dubbi: serve la regolarizzazione di 600,000 immigrati. Lo spiega Oliviero Forti, responsabile immigrazione della Caritas a . Tuttavia la questione è: basta una regolarizzazione di massa per risolvere i problemi dell’immigrazione? Ne parliamo in questa intervista.
go.byoblu.com/CaritasProMigran

Dopo l’isolamento forzato dei familiari positivi, adesso l’Oms pensa alla nostra salute mentale. Il direttore generale, Tedros Adhanom Ghebreyesus, spiega in un editoriale su World Psichiatry che "i sistemi di salute mentale in tutti i paesi vanno rafforzati per far fronte all'impatto". E che fare se le linee guida delle autorità sanitarie vanno contro la libertà e l’integrità della persona?
go.byoblu.com/OmsESaluteMental

DIRETTA PREMIERE ALLE 20.30. "Il rischio non esiste per le persone sane: siamo stati ingannati". Ne è convinto Vittorio Sgarbi, che a rilascia dichiarazioni radicali, passando in rassegna tutte le incongruenze di una stagione dell'illogicità elevata a ragion veduta, tale per cui il virus, sospinto dal vento di un consenso emotivo basato su una rappresentazione mediatica falsata, è divenuto più che altro mentale. E invita a firmare il suo appello. youtube.com/watch?v=ebyk2JAugT

Ci sarebbe stata un’assenza totale di organizzazione quando l’infezione è scoppiata in Italia. Infezione, che stando alle ultime ricerche, era presente almeno da gennaio. A ripercorriamo i mesi dell’emergenza sanitaria fino ad oggi per una ripresa che deve tenere a mente questo: “Prevenire, non rincorrere” spiega Giuseppe Imbalzano. Concordano con lui anche Luigi Muratori e Pier Paolo Dal Monte.
go.byoblu.com/ComeUnIncendio

Lo studio condotto dal professore di medicina forense Pasquale Mario Bacco insieme alla sua equipe è arrivato a conclusioni capaci di mettere in discussione molte delle verità assolute urlate finora a reti unificate. La conclusione più scioccante è che in Italia il virus già da ottobre 2019 aveva infettato più del 35% della popolazione, e a febbraio 2020 c’era ancora chi diceva che il rischio fosse zero.
go.byoblu.com/IDatiParlanoChia

Lo scontro tra la Corte costituzionale tedesca e la Banca centrale europea non è solo economico, ma soprattutto politico. “Uno scontro che potrebbe portare alla deflagrazione dell’Unione Europea” spiega a Lidia Undiemi, dottore di ricerca in diritto dell’economia.
go.byoblu.com/EuropaAlCapoline

Show more
Byoblu Social

Il social network libero di Byoblu, open source, decentrato e federato.